giovedì 12 maggio 2016

Passano le unioni incivili!

Ieri 11/05/2016 è stata approvata la legge sulle unioni civili, con 372 voti a favore, 51 contrari e 99 astenuti. Con questo "Sì" alle unioni civili, si è votato al tradimento dei valori della famiglia, poiché si mette in pericolo la continuità storica di questo paese, che già soffre di un grave crollo demografico, poiché a questa legge non è stato posto nessun limite.Questo minerà il pilastro fondamentale della società, cioè la Famiglia. 
Il matrimonio e la famiglia vanno valorizzati e protetti, perché garantiscono la continuità nazionale attraverso la procreazione e un'educazione della futura generazione in maniera sana. Questo voto, rappresenta il tradimento della classe politica che continua a privilegiare "coppie" di minoranza, che non possono procreare naturalmente. Tutti vengono privilegiati, tranne la Famiglia Naturale!
Quali prospettive avremo da oggi in poi? Questo non è un giorno di festa, ma il funerale dell'unica Famiglia Vera! 

Nessun commento:

Posta un commento