sabato 16 gennaio 2016

No alla Truffa del Canone Rai!

Quest’oggi come in molti altri comuni Italiani, Forza Nuova Avellino è scesa in piazza, a Piano di Montoro, per denunciare il più grande Ladro d’Italia, cioè lo Stato, che pur di estorcere e ripulire le tasche degli italiani, inventa tasse o imposte: stiamo parlando del “Canone Rai”. Stabilito dal Regio Decreto Legge 246 del 1938, è in realtà un'imposta sul possesso del televisore come sancito dalla Corte Costituzionale, quindi il canone RAI non è un abbonamento volontario ma un tributo dovuto per legge senza tener conto se questo televisore funzioni o meno, senza tener conto se guardi o non guardi la RAI, o addirittura se usi o non usi il televisore, ma siccome con la nuova legge di Stabilità 2016, il "canone" RAI verrà direttamente addebitato sulla bolletta elettrica, solo per la presunzione di possesso di un televisore, nello specifico: la legge stabilisce che chi ha un allacciamento alla rete elettrica, con un qualunque gestore/fornitore, presumibilmente ha anche un televisore, quindi dovrà comunque pagare! UN FURTO LEGALIZZATO!
sarà il cittadino a dover dimostrare di non possedere un televisore.

Per tutto questo noi diciamo:
NO AL CANONE RAI!
NO ALLA TRUFFA DI STATO!
FIRMA ANCHE TU!



Raccolta firme a Montoro (AV) 16/01/2016

Nessun commento:

Posta un commento