venerdì 8 gennaio 2016

Acca Larentia 7/1/1978-7/1/2016


In occasione del trentottesimo anniversario della Strage di Acca Larentia, ovvero dell'uccisione di tre giovani ragazzi,  i cui nomi erano: Franco Bigonzetti, Francesco Ciavatta e Stefano Recchioni, assassinati dall'odio comunista e dall'intolleranza di individui, servi dello stato e del sistema che impongono oggi come all'ora un pensiero unico, che non permette di avere idee diverse da quelle preconfezionate, ciò impone loro e giustifica atti come questo, e come molti altri. Per ricordare questi morti invano, come ogni anno, molti militanti di Forza Nuova di tutta Italia, compresi alcuni della provincia di Avellino, sono andati a rendere omaggio ai Camerati caduti. 


    PRESENTE!
    PRESENTE!
    PRESENTE!




Nessun commento:

Posta un commento