venerdì 2 ottobre 2015

Il Pino è Storia, Bianchino la Taglia!


Qualche giorno fa, a Montoro, i militanti di Forza Nuova hanno affisso uno striscione sul pino secolare, caratteristica peculiare della cittadina, per protestare contro la decisione del sindaco Bianchino di abbattere questo simbolo e patrimonio della nostra storia. La cosa più paradossale è che questa decisione è stata presa e messa all'ordine del giorno, e dopo il dibattito al riguardo, ha ritenuto opportuno non tener conto delle rimostranze dei propri consiglieri comunali così come quelle dell'opposizione, asserendo che è una questione necessaria, anche se fino ad ora è stato chiesto ed accettato un unico parere tecnico sulla questione, dimostrando non solo poco interesse per questo simbolo cittadino, ma anche poco rispetto di chi lo ha eletto. Fino a quando i nostri cittadini saranno costretti a subire scelte e decisioni altrui che non condividono e non approvano. È questo uno Stato democratico?
Forza Nuova non cancella la storia, ma la preserva e la tramanda!

Nessun commento:

Posta un commento