lunedì 1 giugno 2015

Casa, Lavoro e Dignità: PRIMA AGLI ITALIANI!

A pochi passi da una struttura adibita ad ospitare immigrati clandestini, si trova il primo campo profughi per italiani. Queste famiglie che ritrovandosi senza lavoro e di conseguenza senza la possibilità di avere una casa, sono costrette a dormire in tende insieme ai loro bambini. Se questo si può chiamare paese civile, come è possibile che non si dia lo stesso trattamento ai propri cittadini come lo si da agli immigrati? Il denaro per accogliere gli altri lo si trova sempre e comunque, mentre quando si tratta degli stessi italiani, le difficoltà e la mancanza di risorse sono  l'unica scusa plausibile per lasciare inalterate la situazione di angoscia e sconforto nella quale si ritrovano sempre più famiglie. Oramai questo Governo di apparenza perbenista, non fa altro che  denigrare i nostri cittadini, considerandoli al di sotto degli animali. Cominciate a capire chi realmente può far qualcosa per migliore la situazione attuale nel nostro paese: Forza Nuova!

Nessun commento:

Posta un commento