sabato 11 aprile 2015

Salviamo le nostre tradizioni

Le aperture dei centri islamici e moschee è un fenomeno in larga diffusione, non ultimo quello di Bolzano, infatti per iniziativa di Forza Nuova Bolzano partirà subito una raccolta firme per impedire l’apertura di questo centro e per uno stop ferreo a questa invasione spudorata. Questi luoghi, spesso spacciati come di culto e preghiera, possono diventare vere e proprie chiavi di apertura al terrorismo; purtroppo il finto buonismo, “l’ingenuità” e mentalità di accoglienza della nostra popolazione come causa della continua censura poiché non si fa informazione sulle possibili conseguenze e le loro reali intenzioni, fa sì che si pensi che il problema dell’islamizzazione, della guerra islamica anticristiana non sia reale e fattiva nel nostro paese, ma come si fa a dedurre tutto ciò? L’ultima notizia della strage di 147 cristiani uccisi in Kenya dovrebbe farci riflettere. Le statistiche dimostrano che sono 150 milioni i cristiani perseguitati nel mondo, uccisi 5 ogni minuto e 100mila quelli uccisi ogni anno, un vero e proprio sterminio di massa, e non è causato solamente dall’Isis, ma anche da gruppi jihadisti. Nonostante le continue minacce ricevute da islamici ,come quella del Califfo Abu Bakr al-Baghdadi oppure come quelle dall’imam radicale britannico Anjem Choudary che in un’intervista disse : “Chi offende il Profeta è condannato a morte” e poi “anche l’Italia è nel mirino”, “Un giorno conquisteremo Roma. Vivrete tutti sotto la legge islamica, lo so al 100%”, si continuano ad aprire le porte del nostro paese.La dimostrazione fattiva di questo tentativo di invasione che si sta verificando sempre più su tutto il nostro territorio ed anche nel resto d’Europa, sono i continui sbarchi di clandestini sulle nostre coste. Continuiamo ad accogliere ed accudire per “carità cristiana” questi “profughi bisognosi”,che fanno scattare vere e proprie rivolte se qualche volta non vengono concesse le loro pretese e richieste. Queste popolazioni non rispettano la nostra cultura, ma tentano solamente di demonizzarla e distruggerla, cercando di imporci la loro. Continuando così distruggiamo la nostra cultura e le nostre tradizioni. Quindi italiani aprite gli occhi e difendete le vostre radici e la vostra nazione!

Nessun commento:

Posta un commento