venerdì 27 settembre 2013

Forza Nuova chiede le dimissioni della Kienge a Torre del Greco

 



Dove la solita politica si celebra,

Forza Nuova protesta. Oggi 27 settembre un folto gruppo di militanti di Forza Nuova era presente a Torre del Greco per contestare il ministro della dis-integrazione Kyenge che doveva intervenire per l'apertura della festa di quello che si scrive Centro Democratico ma si legge minestra riscaldata. Ma i venti di crisi del governo di Roma impediscono alla ministra della dis-integrazione di presenziare, l'improvviso consiglio dei ministri ha privato i forzanovisti di contestare la Kienge. La manifestazione pur con la defezione della Kyenge ha avuto successo, il grido forzanovista si è alzato per le strade di Torre del Greco forte più che mai! Il popolo forzanovista ha fatto sentire la propria voce ed ha raccolto firme contro lo "Ius soli" e per il blocco dell'immigrazione. Ancora una volta Forza Nuova c'era e ha detto no a questa politica scellerata.
Forza Nuova era presente a Torre del Greco per contestare il ministro della dis-integrazione Kyenge che doveva intervenire per l'apertura della festa di quello che si scrive Centro Democratico ma si legge minestra riscaldata. Ma i venti di crisi del governo di Roma impediscono alla ministra della dis-integrazione di presenziare, l'improvviso consiglio dei ministri ha privato i forzanovisti di contestare la Kienge. La manifestazione pur con la defezione della Kyenge ha avuto successo, il grido forzanovista si è alzato per le strade di Torre del Greco forte più che mai! Il popolo forzanovista ha fatto sentire la propria voce ed ha raccolto firme contro lo "Ius soli" e per il blocco dell'immigrazione. Ancora una volta Forza Nuova c'era e ha detto no a questa politica scellerata.

Nessun commento:

Posta un commento