giovedì 20 giugno 2013

Letterina a chi vuole dividere l'Italia ...

L'Unità d'Italia è stata fatta con Dignità in due momenti:
1)Impero Romano S.P.Q.R.
2)FASCISMO 1922-1945.
La Romanità, imbevuta di Grecità e di Cristianità ,mantenendo nel possibile le diversità fuse il Tutto che è piu' della somma aritmetica delle parti.
In particolare mi riferisco alla Provvidenziale Vittoria voluta da Dio all'Imperatore Teodosio contro il pagano Massenzio (in Hoc Signo Vinces, con questo Segno Vincerai).
Noi di Forza Nuova ci rifacciamo a questi due periodi come Concezione d'Italianità (non certamente al Massonico Risorgimento Garibaldino).
Le diversità furono Province Romane.Pur onorando i Martiri Pontifici e Borbonici (ingiustamente chiamati"Briganti") bisogna anche onorare quelli per le due Guerre Mondiali e quelli di Alamein.
Ritornare agli Stati preunitari vuol dir solo campanilismo.
Il Fascismo formo' un Popolo e questo vale piu' d'ogni Monarchismo Intellettuale !

Nessun commento:

Posta un commento