lunedì 13 agosto 2012

FORZA NUOVA MONTELLA.............PRESENTE!

13 dicembre 2008

L' On. Roberto Fiore, Europarlamentare e Segretario Nazionale di Forza Nuova, inaugura la sezione di Fn Montella (AV) tra applausi e un folto gruppo di iscritti e simpatizzanti del movimento. A introdurre i lavori il Responsabile per la Campania Avv. Michele Antonio Giliberti che dopo la presentazione del Segretario di sezione Francesco Palatucci e gli altri componenti del direttivo locale (Marco Gramaglia, Massimo Lepore, Alessandro Caradonna, Raffaele Lepore, Gaetano Accomando) ha stigmatizzato gli effetti nefasti per il popolo irpino della politica clientelare condotta dall'asse Bassolino/De Mita, responsabili del grave deficit di immagine e di legalità che riguarda tutta la Regione Campania. "Se la crisi mondiale fa paura per gli effetti negativi che potrebbero a breve arrivare, Bassolino e De Mita fanno paura già adesso per gli effetti devastanti che hanno prodotto da decenni con la loro politica sul nostro territorio" ha dichiarato l'Avv. Giliberti. Presenti delegazioni di Fn Napoli con l'Avv. Riccardo Cafaro e Marco Macrì e di Benevento e Salerno. Nell'intervento dell'On Roberto Fiore l'attenzione è stata posta sulle responsabilità politiche di partiti come Forza Italia e Alleanza Nazionale i cui vertici regionali risultano implicati nell'affare dello smaltimento rifiuti in Campania (il riferimento è agli On. Cosentino e Landolfi), e sulla necessità che questi partiti di governo adottino misure più adeguate nella lottà alla criminalità organizzata e a sostegno delle fasce più deboli della collettività. "Bisogna ritornare ad un'economia sana che sia libera dai poteri forti e dal malaffare, ad un'agricoltura come base della produzione nazionale che abbatta i costi dei beni di prima necessità come il pane e le altre derrate, sottraendoli alla speculazione, e che garantisca a tutti le basi per una vita dignitosa e libera." Dopo la cerimonia di apertura della sede, presso il cimitero di Nusco dove è sepolto, è seguito il saluto in onore di Francesco Cecchin, militante diciassettenne di estrema destra caduto negli anni settanta per mano dell'odio comunista. L'atmosfera di commozione ha pervaso i presenti che rinsaldati nello spirito hanno tratto nuovo vigore per le lotte politiche di domani! Francesco Palatucci, segretario di Fn Montella, ha dichiarato: "E' per Montella un giorno importante perchè con FN i montellesi possono contare su una proposta politica alternativa e a favore di tutto il popolo senza discriminazioni e differenze interessate. Siamo per una politica degli interessi diffusi alternativa alla rissa per il potere da sempre nemica del popolo"

Nessun commento:

Posta un commento